FAQ

FAQ

RECEPTION

0828 394111

informazioni su:

• numeri telefonici degli interni
• numero di camera dei ricoverati
• orari di visita dei reparti
• orari uffici

PRENOTAZIONI\ACCETTAZIONE

0828 394263
0828 394254

 

  • clockLunedì 8,00 – 20,00
  • clockMartedì > Venerdì:
    8,00 – 18,30
  • clockSabata: 8,00 -14,00
Contattaci
user-3
email-2
smartphone

La Casa di Cura privata Salus S.p.A, accreditata con il S.S.N., è autorizzata per 110 posti letto per ricoveri di diagnosi e cura ed offre prestazioni in regime di ricovero ordinario, day hospital e day surgery relative alle seguenti funzioni sanitarie:

  • Cardiologia
  • Chirurgia generale
  • Chirurgia vascolare
  • Ginecologia
  • Medicina
  • Oculistica
  • Ortopedia e Traumatologia

Il blocco operatorio è costituito da tre sale operatorie con annessi posti di terapia subintensiva che permettono il monitoraggio continuo del paziente.
La Casa di Cura privata Salus S.p.A., nel marzo 2004, ha conseguito il certificato di conformità alla norma UNI EN ISO 9001 rilasciato dall’ente di certificazione SGS.
La Casa di Cura Salus è associata all’A.I.O.P. – Associazione Italiana Ospedalità Privata – che rappresenta oltre 500 case di cura sul territorio nazionale, e alla Confindustria.

Cosa garantisce La Casa di Cura Salus?

  1. L’accesso nei tempi più brevi possibili, e cure di qualità qualunque sia la condizione sociale, ideologica ed economica e di età del paziente.
  2. Un’informazione obiettiva ed imparziale sull’offerta di prestazioni ospedaliere disponibili, per mettere il paziente in condizione di decidere dove farsi curare.
  3. La libertà di scelta del trattamento, tra diverse opzioni possibili.
  4. La possibilità di rifiuta ogni metodo diagnostico, terapeutico e di sperimentazione, grazie ad un’informazione esauriente e chiara al paziente o ai suoi rappresentanti legali, nel rispetto degli interessi legittimi della sanità pubblica.

Quali prestazioni e servizi sanitari eroga La Casa di Cura privata Salus S.p.A.?

– Ricovero ordinario

– Ricovero chirurgico diurno (Day-surgery)

– Ricovero medico diurno (Day hospital)

– PACC (Pacchetti Ambulatoriali Complessi e Coordinati)

La prenotazione del ricovero viene effettuata rivolgendosi personalmente o telefonicamente alle medicherie dei singoli reparti. Il ricovero è di norma preceduto da una visita di un medico dell’unità operativa di competenza o in ogni caso del medico in Accettazione. Nel rispetto del tempo del paziente, la Casa di Cura Salus garantisce percorsi facilitati per l’esecuzione delle prestazioni ambulatoriali e diagnostiche strettamente collegate al ricovero, i relativi referti vengono allegati alla cartella clinica consentendo al paziente, in caso di interventi chirurgici, di entrare in Casa di Cura il giorno stesso o antecedente all’intervento. Al suo ingresso in Casa di Cura il paziente de3ve avere con se il documento di riconoscimento, tessera sanitaria, prescrizione del medico curante, eventuale documentazione clinica precedente e elenco dei farmaci abitualmente assunti. Al momento del ricovero, al paziente viene consegnata la Carta d’ingresso contenente notizie utili per la degenza e il regolamento interno della Casa di Cura. Se il paziente è un lavoratore dipendente, al momento del ricovero potrà richiedere il certificato di degenza da inoltrare al datore di lavoro. Il medico curante, in qualsiasi momento, potrà ricevere informa

Che tipologia di trattamento eroga la Clinica?

In accreditamento con il S.S.N.

Il paziente non è soggetto ad alcun onere, salvo nel caso di scelta del trattamento alberghiero (diff. classe). Il ricovero avviene, previa prenotazione, con la proposta del medico curante su ricettario del Servizio Sanitario Nazionale. Il paziente può chiedere di essere assistito da un suo medico di fiducia purché lo stesso sia compatibile con la struttura.

In regime privato

È possibile, altresì, il ricovero in regime totalmente privato per prestazioni chirurgiche inerenti altre branche specialistiche non accreditate. In questi casi per il ricovero non è necessaria la richiesta del medico curante.

Come e quando avvengono le dimissioni del pazziente?

La data di dimissioni viene comunicata dal medico dell’Unita Funzionale il giorno precedente. Il mattino stesso della dimissione viene consegnata dal medico di reparto la lettera di dimissione indirizzata al medico curante e contenente informazioni sul ricovero ed indicazioni sulla terapia domiciliare. Il paziente può richiedere all’ufficio Accettazione la fotocopia della cartella clinica.